Benvenuti in....A.R.L.

Associazione   Radiovelisti   Lombardia




 Sabato 15 Maggio

3^ OPEN 

Lago dei Cigni

 

... 








Attività....

L'Associazione

Radiovelisti

Lombardia

è sorta nell'anno 2004 con lo scopo di raggruppare gli appassionati di modellismo dinamico a vela, dando loro la possibilità di cimentarsi in REGATE DI FLOTTA  nell'area della Lombardia ed in particolare nella città di Milano, senza escludere la partecipazione a regate Nazionali ed Internazionali.
Attualmente la classe velica presente nel circolo è quella denominata IOM (International One Meter) con imbarcazioni della lunghezza massima di 1 Metro e del peso minimo di 4 Kg, come da regolamento di stazza.

Download
Regole di stazza 1 metro.doc
Documento Microsoft Word 153.0 KB

località

 

Lago dei Cigni

Via Guascona 60

20152 Milano

T. 02-4565027

 

Associazione A.R.L.

Accesso al Lago Dei Cigni 

Per L’anno 2021 L’Associazione Radiovelistica A.R.L. non richiederà il versamento di alcuna quota associativa per risultare iscritto come al club.

L’appartenenza al club sarà considerata effettiva se verrà effettuato l’abbonamento ingressi al Lago Dei Cigni che verrà pagato interamente ed esclusivamente al gestore del lago,

Ingresso al Lago Dei Cigni senza abbonamento :

Per ogni ingresso al Lago di persone non iscritte alla nostra associazione, (consentito esclusivamente in occasione di regate o eventi organizzati da A.R.L.,) deve essere corrisposto un importo di 10 Euro direttamente al gestore del lago.

Ingresso al Lago Dei Cigni con abbonamento :

Il gestore del lago offre la possibilità di effettuare un abbonamento annuale al costo di 100 Euro. Tale abbonamento consente l’ingresso al lago in qualunque giorno dell’anno e senza alcuna limitazione in funzione del fatto che comporta anche l’automatica iscrizione al club A.R.L.

L’abbonamento è valido per una sola persona e non è cedibile.

Si ricorda che per poter accedere è obbligatorio essere in possesso anche della tessera 

AssoLaghi 2021.

 Chi ne fosse sprovvisto può richiederla e pagarla direttamente al gestore del lago.